Bagni rivestiti in resina

Il bagno è un’area della casa sempre più valorizzata dalla progettazione architettonica. Una zona della casa dedicata al benessere e alla cura della persona. La vocazione al relax della zona bagno deve essere valorizzata dalla scelta dei materiali che devono essere piacevoli alla vista ma anche al tatto, garantendo resa estetica ma anche prestazioni di resistenza chimica e impermeabilità, in questo contesto la scelta di un bagno rivestito in resina è sempre più frequente.

Il bagno è inoltre la zona della casa che viene ristrutturata con più frequenza per ragioni di obsolescenza estetica e impiantistica, la scelta dei rivestimenti in resina nella zona del bagno è quindi sempre più adottata da architetti  e proprietari di abitazioni che ne apprezzano la velocità di esecuzione  e la possibilità di limitare o evitare le demolizioni potendo essere applicata direttamente sui vecchi rivestimenti e pazienti in mattonelle. Le vecchie piastrelle del bagno possono essere infatti rivestite con la resina grazie all’eccellente adesione e allo spessore inferiore ai 3mm.

Anche le pareti e il piatto doccia possono essere realizzati in resina ottenendo un effetto continuo  di grande eleganza senza interruzioni e al contempo assicurando l’impermeabilità e la grande resistenza tipiche della resina.

Il bagno è una zona della casa soggetta a pulizia frequente, contatto con acqua, sapone e spesso umida, i bagni rivestiti in resina rappresentano dunque una scelta ideale in virtù delle doti di resistenza chimica e durata dei rivestimenti in resina che si usano per realizzare pavimenti e pareti del bagno. 

Materica

© 2018 Materica by Draco Italiana S.p.a.
P.iva 06479590157

Credits